Informazioni

AUTORI

Fabio Fabio Rambaudi, erpetologo e webmaster.

Luca Luca Lamagni, erpetologo.


COLLABORATORI

FrancescaFrancesca Maraventano, erpetologa.

GianmarcoGian Marco Calvini, abientalista.

HerpetoSavona.v1HerpetoSavona.it nasce nell'estate dell'anno 2002 dall'idea di un gruppo di appassionati erpetologi liguri, particolarmente interessati a diffondere la conoscenza della fauna erpetologica ligure.

Nel settembre 2002 il sito viene pubblicato nella sua prima versione ed è aggiornato costantemente per qualche mese quando,improvvisamente ed a causa di problemi personali dell'autore/webmaster, gli aggiornamenti subiscono una battuta di arresto.

Passano lunghi mesi di "stallo" durante i quali, pur rimanendo a disposizione del pubblico, il sito non viene più aggiornato.

HerpetoSavona.v2Circa un anno dopo, con la ritrovata disponibilità del webmaster, una parte della squadra si ritrova e decide di dare seguito alla seconda versione del sito. Quest'ultimo è quasi completamente riscritto con un altro linguaggio, le schede vengono revisionate e ripubblicate.

Seguono ulteriori aggiornamenti per un altro anno finché, a causa di varie vicissitudini lavorative e personali, lo staff si disperde nuovamente.

Il sito rimane online ma non più aggiornato per ben 3 anni, e nel settembre 2007 chiude i battenti.

In seguito alla chiusura definitiva giungono, alla vecchia redazione, numerosissimi attestati di stima e richieste mirate a far riprendere l'attività, finché, nel settembre 2008, l'autore nonché webmaster del sito decide di ricontattare uno dei vecchi autori storici ed altri nuovi collaboratori per ricominciare lo sviluppo. Il sito viene nuovamente riscritto per la terza volta usando un Content Management System (Gestore di contenuti) più moderno, le schede vengono nuovamente revisionate e a novembre 2008 nasce la versione 3 di HerpetoSavona.it.

HerpetoSavona.v3

Tra novembre e dicembre viene inserito moltissimo nuovo materiale ed il 18 gennaio 2009 il sito viene ufficialmente pubblicato, con la speranza che, questa volta, il progetto non venga di nuovo abbandonato per cause di forza maggiore prima di essere completamente realizzato.

Per circa 6 mesi molte schede di animali vengono create ed inserite, fino a completare le categorie relative ai sauri ed ai serpenti; poi purtroppo il progetto subisce ancora una battuta di arresto.

HerpetoSavona.v4Nel novembre 2011 il progetto riparte per la 4° volta, riorganizzando l'aspetto grafico e strutturale del sito e riprendendo a scrivere le schede... e si rinnova la speranza di vedere il progetto, ormai quasi decennale, finalmente concluso.

Buona navigazione a tutti.

Fabio Rambaudi.

Gli autori del sito desiderano ringraziare sentitamente tutti coloro che hanno fornito l'ottimo materiale multimedialie (fotografie, audio, video) pubblicato sul sito; in particolare desiderano ringraziare:

  • Carlo Lovisolo
  • Claudio Capelli
  • Dario Ottonello
  • Emanuele Biggi
  • Fabio Rambaudi
  • Fabrizio Oneto
  • Francesca Maraventano
  • Livio Emanueli
  • Luca Lamagni
  • Mario Intorre ed i suoi amici tedeschi, di cui purtroppo non abbiamo i nomi
  • Massimo Campora
  • Renato Cottalasso
  • Riccardo Jesu
  • Sebastiano Salvidio
  • Stefano Ortale

  • 2nd International Symposium on Emys orbicularis - Le Blanc - France
  • Abram S. - Menegon M.: Vipere ed altri serpenti italiani, Sistedizioni 1994.
  • Atlante degli anfibi e rettili della Liguria, S.Salvidio, G.Doria - 1994.
  • Atlante erpetologico del Piemonte e Valle d'Aosta, F.Andreone, R.Sindaco - 2000.
  • Atlante preliminare nazionale, S.H.I. - 2000.
  • Atti del primo congresso S.H.I. - C. Giacoma, Museo regionale di Torino - 2000.
  • Captive breeding program of the Parsley Frog (Pelodytes punctatus), G.Schimmenti, L.Lamagni et alii - 1997
  • Ecologia e distribuzione in Italia di Pelodytes punctatus (amphibia, anura) e Timon lepidus (reptilia, sauria) , M.Bologna, L.Lamagni, S.Salvidio - Ministero dell'ambiente -2000/2001
  • Fauna minore del savonese - AA.VV. - 1999.
  • Geniez Ph. - Cheylan M.: Atlas de distribution des Reptiles et Amphibiens du Languedoc -Roussillon, Montpellier 1987.
  • Geniez Ph.- Bons J.: Amphibiens et Reptiles du Maroc, A.H.E., Barcelona 1996.
  • Gruber U.: Die schlangen Europas, Kosmos 1989.
  • Herpetologia bonnensis - AA.VV. - 1997.
  • La fauna in Italia (guida del touring club) - AA.VV. - 2002.
  • Malkmus R.: Die Amphibien und Reptilien Portugals Madeiras und Azoren, Spektrum 1995.
  • Marmo dal Madagascar - allevamento e riproduzione di Scaphiophryne marmorata, Aquarium 5, maggio 2002.
  • Nollert A. - Nollert Ch.: Die Amphibien Europas, Kosmos 1992.
  • Nuovi dati sulla presenza del Pelodite Punteggiato (Pelodytes punctatus) e della Testuggine Palustre Europea (Emys orbicularis) in Liguria, R.Jesu, L.Lamagni et alii - 2000
  • Pleguezuelos J.M.:Distribucion i biogeografia de los Anfibios y Reptiles en Espana e Portugal, Salamanca 1997.
  • Problematiche di conservazione del Pelodite Punteggiato (Pelodytes punctatus) in Liguria, S.Salvidio, L.Lamagni et alii - 2000
  • R. Sindaco, E. Biggi, G. Boano, G. B. Delmastro "Novitates Herpetologicae Pedemontanae. I. (Amphibia, Reptilia)", pgg.196-197.
  • Rane all'aglio e prezzemolo - Pelodytes punctatus, Reptilia 7, maggio/giugno 2002.
  • Salvador, A.: Fauna Iberica vol.10 REPTILES, Madrid 1998.
  • Salvador, A.: Guia de campo de los Anfibios y Reptiles de la Peninsula Iberica, islas Baleares y Canarias, Leon 1985.
  • The European pond terrapin (Emys orbicularis) in Liguria (NW Italy) status and conservation measures undertaken, R.Jesu, L.Lamagni et alii - 2001
  • Un nuovo taxon di testuggine palustre endemico della Liguria occidentale: Emys orbicularis ingauna ssp nov. (reptilia, emydidae), R.Jesu, L.Lamagni et alii - Museo G.Doria (in preparazione)

Ricerca Nel Sito

Area Staff

Siti Consigliati